Il Progetto

Conoscere,
scoprire, vivere.

Il Comitato territoriale di IREN, con il supporto della Circoscrizione 4, ha compreso le potenzialità del territorio e ha deciso di dare vita a un progetto per la promozione e la valorizzazione di Borgo Vecchio Campidoglio, che sia al contempo un progetto pilota per un percorso di riqualificazione di un’area urbana che punti sui valori che il luogo esprime e sulle risorse che contiene. Lo scopo è trovare una strada per riempire i vuoti lasciati dalla crisi, partendo dal vitale tessuto di imprese esistente, consolidandolo e individuando occasioni di sviluppo attraverso un progetto di promozione partecipato, con l’obiettivo di incrociare efficacemente domanda e offerta, senza alterare l’identità di questo del territorio. L’obiettivo di COME è il rilancio di Borgo Vecchio Campidoglio attraverso il coinvolgimento attivo delle realtà del Borgo per sostenere l’artigianato e valorizzare l’intero Borgo.

Il percorso

Il Progetto di sviluppa nell’arco di quasi tre anni. L’obiettivo è quello di svolgere insieme alle istituzioni, gli operatori economici e culturali, le realtà associative, gli abitanti un percorso di co–progettazione mirato a definire: una gestione integrata delle azioni innovative di promozione e valorizzazione del Borgo Campidoglio di carattere pubblico e privato, sia di natura ordinaria e quotidiana, sia straordinaria.

Il progetto si articola in tre macro azioni, più un’attenta attività di comunicazione trasversale alle azioni, così denominate:

A

Elaborazione del Piano Marketing Partecipato

B

Fase di Startup e testing delle soluzioni individuate

C

Consolidamento
del Progetto

Il Piano marketing
partecipato

Le prime attività riguarderanno la definizione di un Piano marketing partecipato, un piano integrato per la valorizzazione e la promozione di Borgo Vecchio Campidoglio che punti allo sviluppo delle attività economiche anche attraverso lo sviluppo della comunità locale. Il piano sarà co–progettato con gli attori del Borgo secondo un approccio che combina quello sistemico con il Design Thinking: saranno posti al centro della progettazione i possibili fruitori dei servizi per individuare prototipi utili alla sperimentazione di servizi innovativi.

Ti servono informazioni? Vuoi proporre un'idea per il quartiere? Scrivici.