Imma Di Santo

Associazione Ecoborgo – Borgo Campidoglio

Imma
Di Santo

Associazione Ecoborgo –
Borgo Campidoglio

“L’obiettivo dell’associazione è quello di creare relazioni senza perdere di spontaneità.
Borgo Campidoglio ha di bello il romanticismo dei luoghi, l’estetica apparente e l’atmosfera percepita.”

Sono nata a Caserta e, dopo essermi laureata in relazioni internazionali, nel 2015 mi sono trasferita a Torino, dove lentamente ho iniziato a creare un tessuto relazionale intorno a me. Arrivavo in una realtà territoriale con un passato già “frizzante”, con la presenza di abitanti sensibili e legati al concetto di “vita comunitaria”. Così pian piano insieme a loro, ho iniziato a fare rete e abbiamo iniziato ad organizzare diverse attività, con l’intento di valorizzare il capitale sociale, presente in Borgo Vecchio Campidoglio.

A partire da queste iniziative è nato il gruppo che poi diventerà l’Associazione Ecoborgo Campidoglio nel 2017. L’associazione è basata su azioni di volontariato nei confronti della comunità e l’obiettivo è quello di riappropriarsi degli spazi urbani attraverso la creazione di attività culturali dal basso. L’attività organizzata che più ci rappresenta è LibriErranti-la lettura condivisa in strada: ogni martedì sceglievamo gli angoli “meno carini” del quartiere, portavamo una sedia e un the e leggevamo un libro in maniera condivisa. Questa occupazione culturale degli spazi, aveva lo scopo di creare negli abitanti non abituati a frequentare quel giardinetto o a passare in quella stradina, un miglioramento del senso di sicurezza e una percezione più “accogliente” e positiva di quel luogo.

Quando ci siamo costituiti in associazione abbiamo deciso di portare avanti in maniera più strutturata gli eventi e le attività, ma di non perdere la spontaneità che ci aveva contraddistinto fino a quel momento. Negli anni abbiamo avuto sempre un approccio lineare e trasparente e questo ci ha permesso di collaborare con diverse realtà e di instaurare un rapporto di fiducia con gli abitanti. Noi sappiamo chi siamo, qual è la nostra storia, quali sono i nostri obiettivi, quindi avendo chiari questi punti, siamo liberi di confrontarci, di collaborare e di fare rete con tutti, senza perdere di vista la nostra identità ma anzi dal confronto con altri contribuire a rafforzarla.

Nel Borgo creiamo e consolidiamo relazioni e legami, che sono valori immateriali.
Il Borgo Campidoglio è caratterizzato, oltre che dagli aspetti visibili, materiali, dal senso di comunità, dalla voglia di fare rete e dalle relazioni, che devono essere curate e ravvivate costantemente.
Le potenzialità sono tante. Le varie realtà associative potrebbero riunirsi e creare un coordinamento, per portare avanti delle attività condivise attraverso per un percorso concreto e partecipato.

Visita la pagina Facebook di Ecoborgo Campidoglio